Come scrivere un post

Call to action. Affinchè un blog abbia successo, i post pubblicati devono essere straordinari. Il post deve essere innanzitutto migliore di tutti gli altri post scritti sullo stesso argomento.

Le caratteristiche che faranno diventare il post interessante

• Titolo (deve avere un titolo efficace per attirare l’attenzione del lettore)
• Introduzione persuasiva (il lettore deve avere una chiara percezione di quello che sta per apprendere)
• Il sottotitolo (definire il vantaggio principale che i lettori otterranno dalla lettura del post)
• Connessione emozionale (generare in loro veri e proprio stati d’animo)
• Call to action (un blog deve generare risultati perché i risultati sono la dimostrazione della qualità del blog)
• La seconda promessa ( bisogna mantenere le promesse fatte all’inizio del post)
• Contenuto how-to di valore (bisogna fornire dati e percentuali che dimostrino il livello di credibilità dei contenuti, scrivere guide e tutorial pratici, suddividere le guide in piccoli step.)
• Call to action finale (l’obiettivo è far si che il lettore non veda l’ora di finire la lettura per poter applicare ciò che gli abbiamo insegnato (condividere il post, fare click su un link).
• Scegliere le immagini (la scelta di grafiche, colori e immagini ricorrenti determina il posizionamento del tuo brand (marchio) nella mente dei lettori. Queste scelte sono branding. Ora il post è pronto per essere pubblicato.