Cos’è un blog

cos'è un blog

Office desk with notebook computer and wording Blog.Top View table from above with copy space

La storia dei blog

Per rispondere a questa domanda bisogna partire dal passato. Il blog nasce nel 1997 in America quando lo statunitense D. Winter creò questi software che permisero la prima pubblicazione di contenuti sul web. Nello stesso anno, sempre negli stati uniti, fu coniato il termine weblog, diario elettronico, che è un sinonimo di blog. Questa parola nacque quando un appassionato di caccia decise di condividere le proprie avventure in un pagina personale in internet.

Cos’è un blog: definizione

Si può dire che il blog è una sorta di diario virtuale dove si può parlare delle proprie passioni. Questa definizione però andava bene fino agli anni ’90 quando furono creati i primi blog. I blog in questo periodo erano visti soprattutto come liste di link relativi a un determinato argomento, come precursori di motori di ricerca. Successivamente nei primi anni 2000 le liste di link fecero spazio alle opinioni personali riguardo svariati temi. Quando nacquero le piattaforme gratuite di pubblicazione di blog molti appassionati di scrittura videro un’opportunità per condividere i propri pensieri. Con la venuta di Google i blog diventarono anche fonti di guadagno attraverso le inserzioni pubblicitarie. Questa prospettiva di guadagno favorì lo sviluppo di molti blog. Questo ebbe due evoluzioni:

  1.  La nascita di ottimi blog legati a grandi testate giornalistiche come il Corriere della Sera, la Repubblica, Il Sole 24 Ore, in Italia;
  2. Lo sviluppo di piccoli blog di scarsa qualità.

In Italia il blog ebbe successo a partire dai primi anni 2000 quando furono aperti servizi dedicati proprio ai blog tra i quali Blogger, AlterVista, WordPress, My Space e Windows Live Space.

Questi spazi dedicati dopo il successo iniziale dovettero subire l’avvento dei social network che tra il 2009 e il 2010 causarono la chiusura di molti spazi tra cui Windows Live Space. Gli spazi citati sopra tranne quest’ultimo sono ad oggi gli spazi più utilizzati per la creazione di blog.

Caratteristiche di un blog

Per definire un blog nel senso più attuale bisogna partire dalla sua struttura.

Un blog deve avere:

  • un menù;
  • una sezione dedicata a servizi, se ne offre;
  • una pagina da cui contattarti;
  • deve essere diviso in articoli suddivisi in determinate categorie;
  • devono essere presenti dei tag e delle date. Questi permettono di rintracciare facilmente un testo che interessa al lettore;
  • deve avere delle categorie;
  • deve essere diviso in pagine che a loro volta devono seguire questa struttura:
  • titolo;
  • sottotitolo;
  • data di pubblicazione;
  • immagine in evidenza;
  • post;
  • tag e categoria;
  • box biografia dell’autore;
  • area commenti.